TERRAFORMING MARS

Altra novità del nostro catalogo è TERRAFORMING MARS di JACOB FRYXELIUS, gestionale per 1-5 giocatori , della durata di circa 2 ore,edito in Italia dalla GHENOS GAMES, che mischia le meccaniche del card drafting alla colonizzazione del territorio. Il giocatore interpreta un agenzia con l’unico scopo di colonizzare Marte e monopolizzarne per prima le risorse. Ogni agenzia ha abilità diverse e un setup iniziale delle risorse disponibili. All’inizio del gioco vendono distribuite ad ogni giocatore 10 carte delle quali dovrà sceglierne una e passare il resto del mazzo al giocatore successivo.

COME SI GIOCA A TERRAFORMING MARS?

Attraverso la meccanica del drafting il giocatore avrà a disposizione 10 carte delle quali dovrà scegliere quali tenere sapendo che ogni carta tenuta in mano dovrà essere pagata 3 crediti ciascuna. Dopodichè il giocatore può iniziare il proprio turno compiendo fino a 2 azioni, tra le quali:

  • Giocare una carta,pagandone il prezzo e rispettandone gli eventuali requisiti
  • Vendere carte dalla propria mano per 1 credito ciascuna
  • Spendere risorse pianta per piantare alberi e aumentando cosi la percentuale di ossigeno del pianeta(guadagnando TTR, ovvero punti vittoria che permetteranno anche di aumentare la nostra rendita in denaro)
  • Spendere risorse calore per aumentare la temperature del suolo rosso di Marte (guadagnando TTR).
  • Acquistare il diritto di diverse realizzazioni e milestone avendone raggiunto i requisiti necessari
  • Spendere denaro per fare diverse azioni(aggiungere carte alla propria mano,piazzare tessere oceano e città, ecc.)

Componentistica interessante, tante cose da fare… per terraformare un pianeta!

Quando tutti i giocatori passano il proprio turno, ognuno riceve risorse in base al livello della propria produzione ed inizia un nuovo card drafting ripetendo il turno di gioco. Il gioco termina quando sia i livelli di temperatura, sia di ossigeno del pianeta rosso raggiungono i massimi livelli. Chi ha più punti tra le carte giocate, le milestone, le realizzazioni e i propri insediamenti nel suolo marziano, vince la partita. Il regolamento è semplice. Sicuramente si dovrà superare lo scalino della conoscenza dei progetti. Essendo così tanti e vari le strategie vincenti arriveranno con il tempo e l’esperienza. Se devo trovare un difetto sta nella durata di gioco, 2 ore per un gioco di carte son tante ma scivolano via senza accorgersene.

TERRAFORMING MARS